Vai ai contenuti

Linux

Linux Night Febbraio

20/02/2013 19:30
20/02/2013 23:59

Logo Linux NightSi rinnova l'appuntamento con il Perugia GNU/Lug e la Linux Night, evento serale perugino aperto a tutti per discutere di Linux e del software libero, risolvere problemi, grandi o piccoli che siano, installare GNU/Linux sulle vostre macchine insieme agli esperti geek del LUG Perugia. 

Ti aspettiamo mercoledì 20 febbraio al "Nostrano" Strada dei Loggi 26 Perugia

Questo il programma della serata:

  • ore 19:30 - Aperilinux: Aperitivo in compagnia di chi usa il sistema operativo del Pinguino
  • ore 20:00 - Cena: Specialità e delizie del "Nostrano"
  • ore 21:30 - Linux Night

Resoconto FLOSS in festa 2012

LUG Perugia al FLOSS in Festa 2012 Ciao a tutti,

non mi dilungo nel raccontarvi il successo della giornata FLOSS in Festa 2012, perché in rete ci sono decine e decine di articoli e siti che ne parlano,

qui potete trovare un breve resoconto: http://libreumbria.wordpress.com/2012/12/02/floss-in-festa-2012-2

Potete consultare e scaricare liberamente le presentazioni degli interventi in formato .PDF dal sito del CCOS: http://www.ccos.regione.umbria.it/?q=floss_in_festa_2012

Qui potete vedere il servizio andato in onda su Tef Channel: http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=KDpv3X2nVB8#t=331s

Abbiamo caricato alcune foto della giornata: http://www.perugiagnulug.org/image-galleries/floss-festa/floss-festa-2012
altro materiale ci deve ancora arrivare...

Il Prof. Gervasi ed il C.C.O.S. il Centro di Competenza Open Source della Regione Umbria ringraziano pubblicamente tutti i LUG Umbri (LUG Perugia, LUG Terni, LUG Orvieto) per l'organizzazione dell'evento, per la qualità degli argomenti esposti, per la professionalità dei relatori e per l'aiuto di tutti i soci che hanno allestito e curato tutti i laboratori informatici interattivi in pochissimo tempo.

 

Grazie a tutti!
alla prossima...

 

Expo Elettronica Ottobre 2012 - Il mese dopo

Lo so, è passato un mese dall'evento Expo Elettronica, a me personalmente è sembrato ieri. Ieri che chiudavamo lo stand smontando tutto, cartelline, monitor, pc, depliants, la LIM con il wiimote. Ma tutti questi componenti portano dietro una storia.

FLOSS in festa 2012

30/11/2012 09:00
30/11/2012 19:00

floss in festa 2012Il Centro di Competenza Open Source della Regione Umbria in collaborazione con il Consorzio SIR Umbria organizzano per il giorno 30 novembre 2012 presso il Centro Congressi Capitini l’evento FLOSS in Festa 2012, avente per scopo la promozione delle tecnologie F.L.O.S.S. (free/libre/open-source software).

La giornata intende promuovere i principi della Legge Regionale 11/2006 e per fornire importanti indicazioni alle Pubbliche Amministrazioni ed alle Scuole dell’Umbria in merito a soluzioni FLOSS disponibili e pronte al riuso, in grado di consentire l’implementazione di importanti servizi, mantenendo i costi di attivazione e manutenzione estremamente contenuta.

In mattinata interverranno Morena Ragone sul tema dell’Open data, Elisabetta Nanni su Scuola 2.0, Italo Vignoli su esperienze di migrazione a LibreOffice e Stefano Paggetti, che presenterà il progetto LibreUmbria.

Nel pomeriggio, grazie alla collaborazione dei Linux User Group dell’Umbria (LUG Perugia, LUG Terni, LUG Orvieto), sarà possibile per i partecipanti assistere a delle presentazioni mirate ad illustrare pro e contro di una serie di applicativi orientati all’implementazione di servizi ed avranno a disposizione delle istallazioni delle soluzioni proposte, per cui sarà possibile per le persone seriamente motivate ed interessate, apprendere velocemente le caratteristiche dei vari ambienti, realizzando specifici test che permetteranno loro di approfondire diversi aspetti e problematiche.

 

Il programma dettagliato della giornata:

Volantino Linux Day 2012 a Perugia | sabato 27 Ottobre

Volantino Linux Day 2012 Perugia Ecco il volantino ufficiale del Linux Day 2012 che si svolgerà a Perugia sabato 27 Ottobre, potete scaricarlo dal link sotto, stamparlo e condividerlo come volete.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Expo Elettronica Ottobre 2012

27/10/2012 09:00
28/10/2012 18:30

locandina Expo Elettronica Ottobre 2012Si rinnova l'appuntamento con l'expo elettronica, il 27 e 28 di ottobre 2012 saremo a Bastia Umbra per promuovere ul software libero in concomitanza con il  Linux Day che si terrà al Mater Gratzia a Montemorcino.

Linux Day 2012

27/10/2012 09:00
27/10/2012 18:30

Programma Linux Day 2012

Programma  del Linux Day 2012

 

ATTENZIONE: il programma è definitivo, gli orari potrebbero variare leggermente durante la giornata per adattamenti tecnici e logistici (laboratori, dimostrazioni pratiche, richieste del pubblico, ecc..)

ORARIO


SALA 1 (Sala Colonne) 


RELATORE


SALA 2 (Sala 133)


RELATORE


9:00 - 9:30
Apertura lavori



09:30 -10:15

Il software libero nella vita quotidiana:
come esso contribuisce alla crescita intellettuale ed umana della persona e dell'impresa.

Annalisa Minelli

 

Own Cloud:
La piattaforma Cloud Open Source per l'archiviazione dei dati

 

Emanuele Palazzetti
10:15 - 11:00

 E-commerce Open Source:
fare business on-line con software Open Source

Marco Giorgetti

 

Android: mobile integration

 

Emanuele Palazzetti
11:00 - 11:30Coffe break a buffet (offerto dal L.U.G.)
 Coffe break a buffet (offerto dal L.U.G.) 
 11:30 - 12:15

 

Migrazione dell'Umbria a LibreOffice: l’adozione di software open source su larga scala per le PA umbre.
Alla luce delle best practice di altre amministrazioni italiane ed europee si presentano tutti i passaggi dell'operazione: metodologia, punti di forza e di criticità, supporto agli utenti e piano formativo, infine tempi previsti e documenti rilasciati. 


Prof. Osvaldo Gervasi (Presidente CCOS), Alfredo Parisi
Sviluppo di Applicazioni e Servizi Web con Django e Python

Riccardo Vianello
12:15 - 13:00

 

GFOSS Italia

ultime novità del mondo G.I.S. (Geographic Information System - Sistema Informativo Geografico), Software GIS, servizi web cartografici, (WMS/WMF, Google maps, Open Layers), Spatial DBMS, Open Data Geografici, ecc...
  "Come le nuove tecnologie consentono a tutti i settori industriali ed imprenditoriali di integrare utilmente l'informazione geografica nel loro ciclo economico ordinario usando strumenti semplici ed aperti".

 

Alessandro FurieriCentralino Telefonico e Server di comunicazione Aziendale Open Source (Elastix) bastao su Asterisk + Lab. Telefoni Voip
Andrea "Andydna" Niri
13.00 - 14.30Pausa Pranzo
(Ristorante interno al Centro Mater Gratiae, convenzionato per coloro che si sono registrati)
 Pausa Pranzo
(Ristorante interno al Centro Mater Gratiae, convenzionato per coloro che si sono registrati)
 
14:30 - 15:15

Comunicare sul web, nel lavoro e nell'azienda:
Regole semplici e pratiche per allestire il sito web aziendale, il blog del libero professionista e comunicare senza errori al mondo, nel web 2.0 e nell'era della comunicazione digitale. Semplici consigli per comunicare meglio il proprio prodotto, i propri servizi e l'identità del proprio brand online.

David Berti

 

GFOSS Italia

Workshop distribuzione OSGeo 6.0, progetto SpatiaLite (di cui è sviluppatore e mantainer) ed altro.
"Spatial is not Special; cosa sono le tecnologie GeoSpatial e perche' stanno diventando sempre piu' strategiche e pervasive. Il ruolo del  GFOSS (GeoSpatial Free and Open Source Software) a presidio della liberta' di informazione e di scelta per tutti"

 

Alessandro Furieri
15:15 - 16:00

 

BigBlueButton Audio & Video Conferencing Open Source:
Una panoramica sulle funzionalità e caratteristiche di una delle piattaforme di audio/video conferencing open-source più diffuse sul web.


Giuseppe Maugeri

Arduino:

Applicazioni pratiche e interfacce wireless

Riccardo Tempesta
16:00 – 16:15pausa caffé BAR interno al Centro Mater Gratiae pausa caffé BAR interno al Centro Mater Gratiae 
16:30 - 17:15

 

Produttività Digitale:
Usare meglio la tecnologia a nostra disposizione nel tempo libero come nel lavoro, con sistemi Linux-based


David Berti

I vantaggi della Virtualizzazione sotto Linux, un caso reale di utilizzo in azienda (KVM)

Andrea "Andydna" Niri
17:15 - 18:00

 

Ghost Talk su (in)security related facts...

...rimanete con noi fino all'ultimo!!!

 

Paolo Giardini

 

Produrre musica professionale a costo zero con Linux

Un approccio zero o low-budget alla produzione (o autoproduzione) musicale: sfruttare il software libero e sistemi Linux-based per produrre musica di alta qualità a costo zero

 

David Berti
18:00 - 18:30Chiusura lavori, saluti finali   
Question Time: Dopo ogni talk ci sarà uno spazio dedicato al pubblico nel quale sarà possibile parlare e fare domande al relatore.

 

Talk, Workshop e seminari in dettaglio:

 

Titolo talk: Il software libero nella vita quotidiana: come esso contribuisce alla crescita intellettuale ed umana della persona e dell'impresa."

Relatore: Annalisa Minelli

Durata: 45 min. / 60 min.

Abstract: Spesso, come semplici utenti, usiamo Linux anche se non lo sappiamo. Tramite un'analisi svolta su più livelli, si vedrà come è possibile diventare utenti consapevoli, e come, da utenti consapevoli, dare un'impronta "Open Source" alla propria libera professione o all'impresa - sull'onda di alcuni esempi illustri.

 

Titolo talk: Own Cloud La piattaforma Cloud Open Source per l'archiviazione dei dati

Relatore: Emanuele Palazzetti

Durata: 45 min. / 60 min.

Abstract: Con la diffusione di dispositivi sempre più portabili e successivamente all'abbattimento dei costi "reali" delle telecomunicazioni, l'avvento delle piattaforme di cloud computing era nell'aria. Google, Apple, Amazon e molti altri forniscono già questi servizi per lo storaging delle nostre informazioni. Ma non ci sono alternative per creare e possedere una piattaforma location-independent più o meno analoga? Certo: OwnCloud.

 

Titolo talk: Android mobile integration

Relatore: Emanuele Palazzetti

Durata: 45 min. / 60 min.

Abstract: L'avvento dei dispositivi mobili ha alterato notevolmente la percezione che abbiamo dell'informazione. Il suo processo di valorizzazione è stato fortemente supportato dalla creazione di dispositivi portatili che, abitualmente, abbiamo sempre utilizzato per altre forme di comunicazione. Android, presente in diversi smartphone, è una delle possibilità in grado di integrarsi con i servizi aziendali siano essi di storage cloud, di email, di centralini VoIP o altri.

 

Titolo talk: Arduino: Applicazioni pratiche e interfacce wireless.

Relatore: Riccardo Tempesta

Durata: 45 min. / 60 min.

Abstract: Breve introduzione su cosa è Arduino e a cosa serve. Breve accenno alla licenza. I modelli di Arduino.
Realizzare un’interfaccia bluetooth seriale con Arduino e BC417, moduli in radio frequenza NRF24 per connessioni a stella, utilizzo di alcuni componenti base come display, sensori e IR.

 

Titolo talk: Centralino Telefonico e Server di comunicazione Aziendale Open Source (Elastix)

Relatore: Andrea "Andydna" Niri

Durata: 45 min. / 60 min.

Abstract: Panoramica delle funzionalità principali di Elastix, il Centralino telefonico Open Source (Asterisk derivato) più flessibile e potente per le aziende.

 

Titolo talk:

Relatore: I vantaggi della Virtualizzazione sotto Linux, un caso reale di utilizzo in azienda (KVM)

Durata: 45 min. / 60 min.

Abstract: Sistema di virtualizzazione sotto Linux, vantaggi, KVM (Kernel-based Virtual Machine), caso reale di utilizzo in ambito aziendale, Demo.

 

Titolo talk: G.F.O.S.S. Italia, Software e Servizi G.I.S.

Relatore: Alessandro Furieri

Durata: 30 min. / 45 min.

Abstract: le ultime novità del mondo G.I.S. (Geographic Information System - Sistema Informativo Geografico), Software GIS, servizi web cartografici, (WMS/WMF, Google maps, Open Layers), Spatial DBMS, Open Data Geografici, ecc...
abstract: "Come le nuove tecnologie consentono a tutti i settori industriali ed imprenditoriali di integrare utilmente l'informazione geografica nel loro ciclo economico ordinario usando strumenti semplici ed aperti".

 

Titolo talk: G.F.O.S.S. Italia, Demo Workshop OSGeo, SpatiaLite

Relatore: Alessandro Furieri

Durata: 30 min. / 45 min.

Abstract: Il Workshop sarà sulla distribuzione OSGeo 6.0 (http://live.osgeo.org/en/index.html) e sul progetto SpatiaLite (https://www.gaia-gis.it/fossil/libspatialite/index) di cui è sviluppatore e mantainer.
"Spatial is not Special; cosa sono le tecnologie GeoSpatial e perche' stanno diventando sempre piu' strategiche e pervasive. Il ruolo del  GFOSS (GeoSpatial Free and Open Source Software) a presidio della liberta' di informazione e di scelta per tutti"

 

Titolo talk: Produrre musica professionale a costo zero con Linux

Relatore/i: David Berti

Durata: 45 min. / 60 min.

Abstract: Un approccio zero o low-budget alla produzione (o autoproduzione) musicale: sfruttare il software libero e sistemi Linux-based per produrre musica di alta qualità a costo zero

 

Titolo talk: Comunicarsi sul web, nel lavoro e nell'azienda.

Relatore/i: David Berti

Durata: 45 min. / 60 min.

Abstract: Regole semplici e pratiche per allestire il sito web aziendale, il blog del libero professionista e comunicare senza errori al mondo, nel web 2.0 e nell'era della comunicazione digitale. Semplici consigli per comunicare meglio il proprio prodotto, i propri servizi e l'identità del proprio brand online.

 

Titolo talk: Produttività Digitale

Relatore: David Berti

Durata: 25 min.

Abstract: Usare meglio la tecnologia a nostra disposizione nel tempo libero come nel lavoro, con sistemi Linux-based

 

Titolo talk: E-commerce Open Source: fare business on-line con software Open Source

Relatore/i: Marco Giorgetti

Durata: 45 min. / 60 min.

Abstract: Una panoramica sul mondo delle tecnologie più diffuse per l'ecommerce e sulle ragioni per cui affidarsi ad una piattaforma Open Source

 

Titolo talk: BigBlueButton: Audio & Video Conferencing Open Source

Relatore: Giuseppe Maugeri

Durata: 25 min. / 30 min. talk + 15 min. demo

Abstract: Una panoramica sulle funzionalità e caratteristiche di una delle piattaforme di audio/video conferencing open-source più diffuse sul web.

 

Titolo talk: LibreUmbria

Relatore/i: Prof. Osavldo Gervasi (Presidente CCOS), Alfredo Parisi

Durata: 45 min.

Abstract: Migrazione dell'Umbria a LibreOffice: l’adozione di software open source su larga scala per le PA umbre.
Alla luce delle best practice di altre amministrazioni italiane ed europee si presentano tutti i passaggi dell'operazione: metodologia, punti di forza e di criticità, supporto agli utenti e piano formativo, infine tempi previsti e documenti rilasciati.

 

 

 

ORARIOSALA LABORATORIO
9:00 - 11:00

 

Il nostro Staff sarà a disposizione per Laboratoti interattivi su Server, PC, Networking, Dimostrazioni, Installazioni, ecc..

Server di virtualizzazione su KVM, Centralini basati su Asterisk, Voip con IP Phone, Arduino Lab, Android demo, Sistema per gestione di Corsi e Aule scolastische basato sul progetto L.T.S.P., Server Web, Programmazione, Produzione musicale, e tanto altro.. 

11:00 - 11:30Coffe break a buffet (offerto dal L.U.G.)
 11:30 - 13:00

 

Il nostro Staff sarà a disposizione per Laboratoti interattivi su Server, PC, Networking, Dimostrazioni, Installazioni, ecc..

Server di virtualizzazione su KVM, Centralini basati su Asterisk, Voip con IP Phone, Arduino Lab, Android demo, Sistema per gestione di Corsi e Aule scolastische basato sul progetto L.T.S.P., Server Web, Programmazione, Produzione musicale, e tanto altro.. 

 

13.00 - 14.30Pausa Pranzo
(Ristorante interno al Centro Mater Gratiae, convenzionato per coloro che si sono registrati)
14:30 - 16:00

 

Il nostro Staff sarà a disposizione per Laboratoti interattivi su Server, PC, Networking, Dimostrazioni, Installazioni, ecc..

Server di virtualizzazione su KVM, Centralini basati su Asterisk, Voip con IP Phone, Arduino Lab, Android demo, Sistema per gestione di Corsi e Aule scolastische basato sul progetto L.T.S.P., Server Web, Programmazione, Produzione musicale, e tanto altro.. 

 

16:00 – 16:15pausa caffé BAR interno al Centro Mater Gratiae
16:30 - 18:00

 

Il nostro Staff sarà a disposizione per Laboratoti interattivi su Server, PC, Networking, Dimostrazioni, Installazioni, ecc..

Server di virtualizzazione su KVM, Centralini basati su Asterisk, Voip con IP Phone, Arduino Lab, Android demo, Sistema per gestione di Corsi e Aule scolastische basato sul progetto L.T.S.P., Server Web, Programmazione, Produzione musicale, e tanto altro.. 

 

18:00 - 18:30Chiusura lavori, saluti finali

 

Call for Papers Talk Linux Day 2012

LINUXDAY 27 ottobre 2012: dodicesima giornata nazionale per GNU/Linux ed il Software Libero

Anche quest'anno l'Associazione GNU/Linux User Group Perugia sta organizzando il consueto evento nazione LINUXDAY.

Siamo già presenti nella Mappa Linux Day Italia: http://www.linuxday.it/

Chiediamo a tutti quelli che vogliono partecipare come relatori al Linux Day di mandare le proprie proposte in modo da iniziare a costruire il programma definitivo dei Talk da mettere on-line e diffondere, molte sono già arrivate dai nostri soci altre stanno arrivando da fuori.

Il Tema di quest'anno deciso a livello nazionale è: "Il Software Libero nella Piccola e Media Impresa"
(il motto è “free software, free business”)

Chiunque vuole partecipare può mandare una mail a <cd@perugiagnulug.org> con:

- Nome Cognome del relatore
- Indirizzo di posta di riferimento (è nella mail... ma potrebbe essere differente)
- Recapito telefonico ( per contatto immediato)
- Titolo del talk
- Durata prevista dell'intervento ( max 45/60 minuti)
- mini Abstract da mettere sul sito nel programma talk
- necessita' di sussidi particolari oltre la videoproiezione


Seguite il Wiki: http://wiki.perugiagnulug.org/wiki/Linux_Day_2012

Grazie a tutti.

Linux Day 2012 - il Software Libero nella Piccola e Media Impresa

Volantino Linux Day 2012Dodicesimo LinuxDay, 27 ottobre 2012: il Software Libero nella Piccola e Media Impresa

Abbattere i costi del software in azienda, senza rinunciare a nulla, e migliorando la sicurezza e la flessibilità dei sistemi: con Linux si può!

Il dodicesimo LinuxDay si terrà il 27 ottobre 2012 in tutte le regioni italiane, in oltre 100 sedi che coprono territorialmente l'80% delle province, e sarà dedicato al software libero nelle piccole e medie imprese, perché il software libero può consentire agli imprenditori di abbattere i costi del software in azienda senza rinunciare a nulla rispetto alle soluzioni proprietarie.

Condividi contenuti