Vai ai contenuti

Hackers Corner 2011 a Perugia

hackerscorner-2011 Si è concluso l'evento Hackers Corner 2011, uno degli eventi più importanti in ambito di sicurezza informatica svoltosi a Perugia negli ultimi anni.

Alcuni tra gli hacker italiani di maggior esperienza provenienti da Torino, Genova, Milano, Verona, Perugia, Firenze e Roma si sono riuniti all'interno del Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia in un “Hacker’s Corner” per tutte le giornate di venerdì 15 e sabato 16 aprile, dalle nove del mattino a mezzanotte....

Due giorni di formazione, con workshop gratuiti per diversi livelli di difficoltà, che hanno dato vita ad un dialogo continuo con questi esperti di sicurezza e hanno consentito ai giornalisti, avvocati e professionisti presenti di comprendere l’importanza del “dominio” della tecnologia e degli strumenti utilizzati nella professione in contesti delicati e in ambienti repressivi o insicuri.

L’Hacker’s Corner è stato ideato e coordinato dal team del Corso di Perfezionamento in Computer Forensics e Investigazioni digitali dell’Università di Milano, fondato e diretto dal Prof. Giovanni Ziccardi (autore, con Marsilio, del recente saggio “Hacker – Il richiamo della libertà”), in collaborazione con il Laboratorio di Scienze Forensi dell’Università di Firenze, il progetto Winston Smith e l’Ing. Marco Calamari, il Centro Studi Informatica Giuridica di Perugia, sikurezza.org (Italian Security Mailing List), il CLUSIT, il Security Summit, l’Hacking Film Festival, Telediritto.it, Associazione Italiana Professionisti Sicurezza Informatica (AIPSI), Associazione Informatici Professionisti (AIP) e l’Osservatorio Privacy e Sicurezza dell’Informazione (OPSI).

Per approfondire c’è il sito ufficiale dove verranno pubblicate le presentazioni degli incontri tenutisi in questi due imperdibili giorni di cultura digitale: http://www.hackerscorner.org

Your rating: Nessuno Media: 3.7 (3 voti)

Commenti

Hackers Corner 2011 a Perugia

Quello che mi domando e: perchè non si è fatto un mini articolo che annunciava l'evento? poteva interessare a molti di noi :D

Martyn

Coltivate Linux che Windows si pianta già da solo :D