Vai ai contenuti

svizzera

In Svizzera il software libero perde una causa

Le brutte notizie non vengono mai da sole.
A due anni di distanza dall'annuncio secondo cui le scuole svizzere sarebbero passate ad utilizzare Ubuntu, arriva la sentenza del Tribunale Amministrativo Federale svizzero che esclude alcune aziende, che si occupano di software libero, da un contratto di fornitura di computer e assistenza tecnica agli uffici pubblici.
In tali uffici si dovrà continuare ad usare i sistemi proprietari.
Ecco la notizia nella pagina del: Consiglio Federale Svizzero


Condividi contenuti