Vai ai contenuti

Condivisione

Di pane, GIS e Open Source

Claudio che spiegaLo stand

Giornata frenetica quella di Lunedì 23 Gennaio 2012, al Centro Studi di Foligno si è tenuto il workshop del titolo Open Source per i professionisti ed i tecnici del territorio, una serie di seminari dove si parlava di GIS e di Open Source e relativi strumenti.
Come al solito, noi del LUG Perugia eravamo presenti all'evento, nella figura di Claudio, nostro presidente e punta in avanti, Martyn in difesa e Vito come libero :D alla fine si è anche presentato in campo Marco R. che a dato man forte al team. La prima parte della giornata è stata molto tecnica, piena di interventi sul GIS e sulle rilevazioni del territorio con strumenti Open Source e molte risorse per gli utenti (ricordo il sito di Montagne Aperte 2.0 ).
Dopo un veloce pranzo è il turno del LUG Perugia, con un formidabile Claudio che presenta il LUG, la realtà in Umbria del CCOS e fa vedere una installazione Ubuntu sul suo pc "sacrificale". Molte domande semplici o articolate sono state esposte dai presenti in sala, e la curiosità era evidente.

IPSIA FLOSS x2 - Session two closed

Anche questa sessione di lavoro, iniziata il 7 Maggio all' IPSIA di Piscille, è terminata.A questo giro, siamo stati catapultati in quelli dell' IPSIA di Olmo, abbiamo presentato e diffuso l'alternativa libera "Linux"e i vari programmi "Free e Open Source".

IPSIA FLOSS - Session One closed

monitor con crash di windows e tre linux Ubuntu

aaaaaaaaaaaargh!
è crash-ato Windows!

Una bella esperienza, non c'è che dire, la prima sessione dell'IPSIA FLOSS è andata benissimo, meglio delle aspettative (anche personali) e tutto grazie alla preparazione di Valentina F. e dei suoi collaboratori.
Noi in rapresentanza del GNU/LUG Perugia, abbiamo illustrato e distribuito copie di Ubuntu 10.10 ai vari alunni dell'IPSIA di Perugia, spiegato a loro cosa è il software libero e quali sono le possibilità offerte dal Software Libero.


[OFF TOPIC] Quando i cazzotti fanno ridere

Chi di voi si ricorda "Bud Spencer e Terence Hills" nei loro fantastici film dove le scazzottate erano d'obbligo e le risate erano dettate da una comicità intelligente?
Chi di voi non si ricorda la battuta "suppongo che voi siate..." "la SUPPOSTA è giusta!" del film ALTRIMENTI CI ARRABBIAMO?
Ebbene, con questa premessa voglio farvi conoscere un progetto che è sulla rete da un paio di mesi, un progetto creato dall'associazione "Licaoni" dal titolo CORSO DI CAZZOTTI DEL DOTT. JOHNSON.

Condividi contenuti