Vai ai contenuti

wireless

Abolizione dell'articolo del Decreto "Pisanu" sul wi-fi pubblico: forse ci siamo!

A quanto pare il ministro Maroni ha effettivamente dato seguito alle sue dichiarazioni di qualche giorno fa relativamente alla tanto sospirata abolizione della schedatura degli utenti di reti wi-fi pubbliche!

Stando infatti a quanto riportato dall'agenzia di stampa ADN Kronos, questa mattina il Consiglio dei Ministri ha deciso che dal primo gennaio del 2011 "verrà introdotta la liberalizzazione dei collegamenti Wi-Fi".

Il WiMax italiano è anche umbro. Ma a cosa servirà?

Come riportato oggi da Punto-Informatico e anche nell'edizione del Corriere dell'Umbria di ieri, l'azienda folignate AriaDSL si è aggiudicata una importantissima presenza a livello nazionale aggiudicandosi molte delle licenze a disposizione.
Condividi contenuti